Arriva Roberta Castelletto, un ingegnere per rinforzare il reparto esterne. Riconfermata anche Elena Streri.

Futurosa Bluenergy rinforza il reparto esterne con l’arrivo di Roberta Castelletto. Guardia di 170 cm, annata 1993, Roberta nasce sportivamente nella Libertas e passa giovanissima alla SGT, dove fa tutta la trafila nel settore giovanile, fino all’esordio in prima squadra.

Dopo 3 stagioni in SGT, passa in serie A2 all’Interclub Muggia, raccogliendo un ottimo minutaggio, con oltre 5 punti di media partita. Dopo due anni di A2, sceglie la serie B con l’OMA, dove gioca sotto la guida di coach Jogan, oggi uno dei responsabili delle giovanili Futurosa, per poi tornare a Muggia nel 2019.

L’anno scorso Roberta è rimasta ferma ai box per motivi personali, legati alla pandemia. Ma la Castelletto si è fermata solo sportivamente: si è infatti concentrata brillantemente sui suoi esami di ingegneria e sulla sua carriera universitaria. Ad ottobre sarà pronta a festeggiare la Laurea con la maglia rosanero.

Roberta Castelletto è una shooting guard dalla mano delicata, atletica, veloce e aggressiva in difesa: caratteristiche che faciliteranno il suo inserimento nel gioco Futurosa. Un inserimento di esperienza che aumenta la profondità della squadra.

Nel medesimo reparto, altra ottima notizia è la conferma di Elena Stress Streri: la giovane tiratrice rosanero, autrice di un ottimo campionato, chiuso spesso in doppia cifra, con quasi 7 punti di media e un best di 21, vestirà ancora la maglia Futurosa Bluenergy nel campionato 2021-22: un’ottima mano e una grande grinta difensiva a rinforzo di un reparto che ha completato il suo roster.

Carolina Meucci
Ufficio Stampa Futurosa

By | 2021-08-02T10:25:11+00:00 agosto 2nd, 2021|Agosto 2021, News, Prima Squadra|0 Comments