Competitività è la parola magica della prima giornata del weekend Futurosa!

Passano ai quarti le fantastiche 4 al 3vs3 di Treviso, mentre a Sopron Futurosa ad un passo dal colpaccio! Attesa per il debutto delle U17.

È stata una giornata a dir poco intensa con le mille partite alle finali del 3vs3 che portano il quartetto rosanero U18 composto da Anna Aizza, Anita De Barba, Ilaria Baroncini e Martina Grassi ai quarti di finali che si disputeranno domani mattina. Nel girone iniziale tre vittorie su tre partite dove solo Perugia impensierisce le ragazze accompagnate da coach Paccione.

Nel secondo girone di qualificazione partono subito bene sconfiggendo 18-8 Junior San Marco ma è nell’ultima partita della giornata che in una partita combattutissima le #F vengono sconfitte 13-11 dalla forte formazione del Granda College Cuneo. La stanchezza si è fatta sicuramente sentire ma nulla è precluso e raccolgono il pass per i quarti. Una notte di recupero energie farà indiavolare nuovamente le nostre fantastiche lottatrici.

Lotta è la parola giusta per definire ciò che in Ungheria, la formazione  Futurosa U15 ha fatto.

La formazione rosanero ricordiamo mixata con le bravissime Tigrotte all’interno del progetto della Rete  #ForzaTrieste ha perso per 72-71 contro la fortissima Sopron in un incontro avvincente dove le ragazze triestine hanno prodotto una prestazione straordinaria, sfortunata nel finale con la palla della vittoria che danza sul ferro senza però dare la gioia finale. Poco male perché il risultato non deve oscurare ciò che di buono e francamente tanto hanno fatto vedere le ragazze della Rete #Forza Trieste. Domani doppio impegno in quel di Sopron occasione per rifarsi anche a livello di risultato.

Domani attendiamo anche il debutto delle ragazze di Matija Jogan e Simone Babic nel torneo U17 di Costa Masnaga per rendere ancora più avvincente il weekend #F.

By | 2021-09-13T16:52:58+00:00 settembre 13th, 2021|News, Settembre 2021, Under 15, Under 17, Under 19|0 Comments