Trasferta impegnativa domenica per Futurosa iVision, che rende visita alla capolista Panthers Roseto.
Match impegnativo dal punto di vista logistico e tecnico, con le #F che affrontano una squadra che sta guidando il campionato dalla prima partita.
Le abruzzesi arrivano al match con un sontuoso record di 15 vinte -2 perse, che non deve stupire per una squadra costruita in estate per scalare la categoria, e che si è ulteriormente rinforzata nel corso dell’anno con l’innesto di due giocatrici importanti per allungare le rotazioni (Maroglio e Bona).
Futurosa, d’altra parte, sta portando avanti un’ottima striscia di 10 vittorie nelle ultime 12 partite, che la ha portata a salire al 4° posto e arriva a Roseto con la consapevolezza di avere le armi per giocarsi il match fino in fondo.
Sarà sulla difesa che Futurosa dovrà costruire il suo match, come spiega Andrea Mura: “𝘋𝘰𝘣𝘣𝘪𝘢𝘮𝘰 𝘱𝘢𝘳𝘵𝘪𝘳𝘦 𝘥𝘢𝘭 𝘴𝘦𝘤𝘰𝘯𝘥𝘰 𝘵𝘦𝘮𝘱𝘰 𝘥𝘦𝘭𝘭𝘢 𝘨𝘢𝘳𝘢 𝘤𝘰𝘯𝘵𝘳𝘰 𝘉𝘰𝘭𝘻𝘢𝘯𝘰, 𝘥𝘢 𝘲𝘶𝘦𝘭𝘭𝘢 𝘤𝘢𝘵𝘵𝘪𝘷𝘦𝘳𝘪𝘢 𝘥𝘪𝘧𝘦𝘯𝘴𝘪𝘷𝘢; 𝘙𝘰𝘴𝘦𝘵𝘰 𝘩𝘢 𝘵𝘢𝘯𝘵𝘪 𝘱𝘶𝘯𝘵𝘪 𝘯𝘦𝘭𝘭𝘦 𝘮𝘢𝘯𝘪 𝘦 𝘵𝘢𝘯𝘵𝘦 𝘨𝘪𝘰𝘤𝘢𝘵𝘳𝘪𝘤𝘪 𝘥𝘪 𝘵𝘢𝘭𝘦𝘯𝘵𝘰 𝘤𝘩𝘦, 𝘴𝘦 𝘭𝘢𝘴𝘤𝘪𝘢𝘵𝘦 𝘨𝘪𝘰𝘤𝘢𝘳𝘦, 𝘪𝘯 𝘱𝘰𝘤𝘩𝘪 𝘴𝘦𝘤𝘰𝘯𝘥𝘪 𝘱𝘰𝘴𝘴𝘰𝘯𝘰 𝘱𝘪𝘢𝘻𝘻𝘢𝘳𝘦 𝘣𝘳𝘦𝘢𝘬 𝘥𝘦𝘤𝘪𝘴𝘪𝘷𝘪, 𝘤𝘰𝘮𝘦 𝘴𝘶𝘤𝘤𝘦𝘴𝘴𝘰 𝘯𝘦𝘭𝘭𝘢 𝘨𝘢𝘳𝘢 𝘥𝘪 𝘢𝘯𝘥𝘢𝘵𝘢 𝘤𝘰𝘯 𝘪𝘭 𝘴𝘰𝘭𝘤𝘰 𝘴𝘤𝘢𝘷𝘢𝘵𝘰 𝘪𝘯 𝘴𝘰𝘭𝘦 𝘵𝘳𝘦 𝘢𝘻𝘪𝘰𝘯𝘪.”
Nonostante qualche assenza, il roster delle Panthers è di grande qualità: “𝘏𝘢𝘯𝘯𝘰 𝘶𝘯 𝘱𝘭𝘢𝘺 𝘥𝘪 𝘵𝘢𝘭𝘦𝘯𝘵𝘰 𝘤𝘰𝘮𝘦 𝘊𝘦𝘤𝘪𝘭𝘪, 𝘤𝘩𝘦 𝘤𝘰𝘴𝘵𝘳𝘶𝘪𝘴𝘤𝘦 𝘦 𝘧𝘪𝘯𝘢𝘭𝘪𝘻𝘻𝘢, 𝘶𝘯’𝘰𝘵𝘵𝘪𝘮𝘢 𝘳𝘦𝘢𝘭𝘪𝘻𝘻𝘢𝘵𝘳𝘪𝘤𝘦 𝘤𝘰𝘮𝘦 𝘉𝘰𝘵𝘵𝘦𝘨𝘩𝘪 𝘦 𝘪𝘭 𝘫𝘰𝘭𝘭𝘺 𝘚𝘰𝘳𝘳𝘦𝘯𝘵𝘪𝘯𝘰. 𝘌̀ 𝘶𝘯𝘢 𝘴𝘲𝘶𝘢𝘥𝘳𝘢 𝘤𝘩𝘦 𝘢𝘮𝘢 𝘢𝘵𝘵𝘢𝘤𝘤𝘢𝘳𝘦 𝘪𝘯 𝘵𝘳𝘢𝘯𝘴𝘪𝘻𝘪𝘰𝘯𝘦 𝘯𝘦𝘪 𝘱𝘳𝘪𝘮𝘪 𝘴𝘦𝘤𝘰𝘯𝘥𝘪 𝘦, 𝘢𝘷𝘦𝘯𝘥𝘰 𝘨𝘳𝘢𝘯𝘥𝘦 𝘲𝘶𝘢𝘭𝘪𝘵𝘢̀, 𝘴𝘦𝘨𝘯𝘢 𝘮𝘰𝘭𝘵𝘰 𝘢𝘯𝘤𝘩𝘦 𝘢 𝘨𝘪𝘰𝘤𝘰 𝘳𝘰𝘵𝘵𝘰, 𝘵𝘳𝘰𝘷𝘢𝘯𝘥𝘰 𝘴𝘦𝘮𝘱𝘳𝘦 𝘰𝘵𝘵𝘪𝘮𝘦 𝘴𝘰𝘭𝘶𝘻𝘪𝘰𝘯𝘪 𝘰𝘧𝘧𝘦𝘯𝘴𝘪𝘷𝘦. 𝘗𝘦𝘳 𝘲𝘶𝘦𝘴𝘵𝘰 𝘴𝘢𝘳𝘢̀ 𝘪𝘮𝘱𝘰𝘳𝘵𝘢𝘯𝘵𝘪𝘴𝘴𝘪𝘮𝘰 𝘵𝘦𝘯𝘦𝘳𝘦 𝘭𝘢 𝘥𝘪𝘧𝘦𝘴𝘢 𝘱𝘦𝘳 24 𝘴𝘦𝘤𝘰𝘯𝘥𝘪, 𝘴𝘦𝘯𝘻𝘢 𝘥𝘪𝘴𝘵𝘳𝘢𝘻𝘪𝘰𝘯𝘪. 𝘗𝘰𝘴𝘴𝘪𝘢𝘮𝘰 𝘱𝘢𝘳𝘦𝘨𝘨𝘪𝘢𝘳𝘦 𝘭𝘢 𝘭𝘰𝘳𝘰 𝘧𝘪𝘴𝘪𝘤𝘪𝘵𝘢̀, 𝘴𝘰𝘱𝘳𝘢𝘵𝘵𝘶𝘵𝘵𝘰 𝘴𝘶𝘭𝘭𝘦 𝘦𝘴𝘵𝘦𝘳𝘯𝘦, 𝘦 𝘱𝘰𝘴𝘴𝘪𝘢𝘮𝘰 𝘤𝘰𝘴𝘵𝘳𝘶𝘪𝘳𝘦 𝘴𝘪𝘵𝘶𝘢𝘻𝘪𝘰𝘯𝘪 𝘤𝘩𝘦 𝘱𝘰𝘴𝘴𝘰𝘯𝘰 𝘮𝘦𝘵𝘵𝘦𝘳𝘭𝘦 𝘪𝘯 𝘥𝘪𝘧𝘧𝘪𝘤𝘰𝘭𝘵𝘢̀: 𝘥𝘰𝘷𝘳𝘦𝘮𝘰 𝘢𝘷𝘦𝘳𝘦 𝘱𝘢𝘻𝘪𝘦𝘯𝘻𝘢, 𝘨𝘪𝘰𝘤𝘢𝘳𝘦 𝘪𝘯 𝘦𝘲𝘶𝘪𝘭𝘪𝘣𝘳𝘪𝘰 𝘦 𝘯𝘰𝘯 𝘢𝘱𝘳𝘪𝘳𝘦 𝘪𝘭 𝘤𝘢𝘮𝘱𝘰 𝘢𝘭𝘭𝘢 𝘭𝘰𝘳𝘰 𝘵𝘳𝘢𝘯𝘴𝘪𝘻𝘪𝘰𝘯𝘦.”
Un’altra occasione per Futurosa per ribadire di essere una squadra matura, in grado di gestire sfide importanti anche su campi caldi come tradizionalmente quello rosetano.
Palla a due alle ore 18:00 di domenica 11 febbraio. Diretta sul canale Youtube Panthers Roseto.

meeting point game

𝗠𝗲𝗲𝘁𝗶𝗻𝗴 𝗣𝗼𝗶𝗻𝘁 𝗚𝗮𝗺𝗲! E Come 𝗺𝗮𝗶𝗻 𝘀𝗽𝗼𝗻𝘀𝗼𝗿 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗮 𝘀𝗲𝘁𝘁𝗶𝗺𝗮𝗻𝗮, una realtà che ha deciso di accompagnarci da quest’anno con grandissimo entusiasmo e sostenendo a pieno

stage di training avanzato

𝗚𝗶𝗼𝘃𝗮𝗻𝗻𝗶 𝗟𝘂𝗰𝗰𝗵𝗲𝘀𝗶, Responsabile delle Nazionali giovanili femminili, e 𝗔𝗹𝗲𝘀𝘀𝗮𝗻𝗱𝗿𝗼 𝗚𝘂𝗶𝗱𝗶, Allenatore Federale e RTT unico del Friuli Venezia Giulia, sono i protagonisti dello 𝗦𝘁𝗮𝗴𝗲 𝗱𝗶

futurosa u14

Futurosa -Pozzuolo 74-31 (16-4, 36-14, 61-20)Ottima prova per le #F che vincono e convincono nella partita di ritorno con Pozzuolo. Partita all’insegna della difesa e