Futurosa Bluenergy + 40 su Abano nella prima di ritorno playoff. Solita musica all’Allianz Dome.

Niente di nuovo sotto il sole di questo ponte di Aprile. #Futurosa Bluenergy Group Spa sommerge sotto 40 punti una dimessa Thermal Abano, che onestamente fa molto poco per contenere la marea rosanero.
Bastano poche accelerazioni e qualche decisa penetrazione alle ragazze di Scala per mettere in chiaro le cose già nel primo quarto, contro una difesa troppo morbida di Abano.
Futurosa trova subito una super Cumbat che da inizio match domina a rimbalzo, guida la difesa e si dimostra molto ispirata anche in fase realizzativa, accanto alle solite Miccoli e Sammartini. Croce, ritrovata appieno la condizione fisica, dirige l’orchestra che trova ispirata anche Sofia Carini.
Quando Futurosa comincia a correre, Abano resta a guardare e il primo tempo racconta una storia vista molte volte all’Allianz Dome: +20 all’intervallo e partita virtualmente chiusa, non tanto per il punteggio, quanto per la differenza di atteggiamento in campo.
Futurosa Bluenergy, ancora imbattuta da inizio campionato, nel prossimo weekend farà visita a Junior San Marco, per continuare la sua corsa verso la fase finale dei play-off promozione.

Carolina Meucci
Ufficio Stampa Futurosa

Futurosa Bluenergy – Thermal Abano 89-49 (21-13, 43-25, 66-31)
Futurosa Bluenergy – Streri 6, Cumbat 22, Castelletto 3, Croce 9, Fraile Diaz 7, Miccoli 14, Grassi 2, Vitiello, Sammartini 17, Carini 9.
Thermal Abano – Melchiotti, Destro F. 2, Colombo 2, Ridolfi 3, Callegari 16, Biondi 9, Destro M. 11, Mario 6, Regolo.

By | 2022-04-26T10:11:13+00:00 aprile 26th, 2022|Aprile 2022, News, Prima Squadra|0 Comments