Marta Ostojic giovane talento croato 2003, uno dei più promettenti prospetti del basket di oltre confine, sarà la nuova straniera in maglia #F per la stagione 2023-24.

Una giovane dalle enormi potenzialità, un talento da far crescere e sbocciare: Marta entra nella #F family.

 

Guardia dal gran fisico, 186 centimetri di velocità e potenza, una giocatrice completa in grado di ricoprire molti ruoli in campo.

Pur giovanissima ha già esperienze nel campionato sloveno, dove ha vinto due titoli con il Celje, e negli USA, dove è stata chiamata dal college Ole Miss per un’importante esperienza di gioco e di vita.

Ha concluso la scorsa stagione nella premer croata a Zagabria, con 15 punti di media a partita in 31 minuti in campo a soli 19 anni.

Titolare fissa in tutte le giovanili croate, ha già vestito la maglia della nazionale maggiore e disputerà quest’estate l’Europeo Under 20 in Lituania.

 

Marta era uno pezzo pregiato del mercato europeo, ha ricevuto proposte dalla Spagna e dalla Germania, oltre che dall’Est Europa, ma ha scelto Trieste: “Ho scelto Futurosa perché mi pare che sia una società ambiziosa, con forte desiderio di crescita; mi hanno trasmesso grande entusiasmo in ogni contatto che abbiamo avuto. Poi conosco Trieste per il suo grande passato, per i grandi nomi come Tanjevic e Bodiroga”.

 

Marta ha scelto Trieste, l’Europa e non gli USA: “ Preferisco lo stile di vita europeo e lo stile di gioco del basket europeo: questo è il motivo per cui sono qui e non negli Stati Uniti”.

La giovane croata ha chiari in mente i suoi obiettivi di crescita: “Posso già giocare in molti ruoli e sono una giocatrice versatile ma devo ancora migliorare tatticamente e su quello lavorerò molto, come sul mio sviluppo fisico. Per me sarà un anno molto importante, la serie A italiana è un grande palcoscenico europeo, darò il massimo per far ottenere grandi risultati a questa squadra giovane, come me. Cresceremo insieme.”

 

Si Marta, cresceremo insieme, in piena filosofia Futurosa.

Benvenuta tra noi!

 

Futurosa U17

Anche le Rosa vincenti e felici !Futurosa Rosa-Pozzuolo 55-53(13-16, 32-32, 41-41)Partita molto equilibrata tra le mura della Vascotto, con le due squadre sempre vicine nel

Futurosa U17

SUPERATA ANCHE UN’OTTIMA POZZUOLO !Pozzuolo-Futurosa Nera 29-64(6-18, 8-37, 19-51)Ultima trasferta di campionato per Futurosa nera a PozzuoloCampo non facile per una società che negli anni

Futurosa U14

Interclub Muggia – Futurosa 55-52 (14-8;21-29;28-43)Si chiude con una sconfitta, ininfluente per la classifica finale, la regular season delle u14. Partita che ci ha visto