Presentata la rete #ForzaTrieste per il basket femminile!

Le società si uniscono per rilanciare il movimento in nome di valori condivisi e per valorizzare il ruolo sociale dello Sport in un momento di cambiamento epocale, tra isolamento digitale e pandemia.

È stata presentata oggi nella Sala Stampa dell’Allianz Dome la nuova Rete #ForzaTrieste per il basket femminile, promossa da ASD Futurosa #Forna Basket Trieste con Libertas Gym & Basket Tigrotte e Società Ginnastica Triestina , e in collaborazione con Allianz Pallacanestro Trieste.

I Presidenti di 3 delle principali società della pallacanestro femminile di Trieste (Fornasaro per Futurosa, Sperzagni per Tigrotte e Varrecchia per SGT, con l’intervento del Presidente Mario Ghiacci) hanno illustrato il nuovo progetto, finalizzato a rilanciare il movimento e riavvicinare la città al basket femminile di vertice, che da troppi anni manca a Trieste.
Un gesto di responsabilità sportiva e sociale che porterà Futurosa, SGT e Tigrotte a lavorare insieme per un obiettivo comune.

In modo del tutto innovativo la base della collaborazione è stata impostata sulla condivisione e sulla sottoscrizione di un Manifesto di Valori: Inclusione – Educazione e Socialità – Rispetto, valori che ispireranno gli atteggiamenti e i comportamenti di dirigenti, staff, allenatori, giocatrici, famiglie, secondo un preciso vademecum condiviso.

“È un grandissimo piacere poter ospitare qui all’Allianz Dome la presentazione #ForzaTrieste – ha esordito il presidente dell’Allianz Pallacanestro Trieste Mario Ghiacci – questo Manifesto del basket femminile a Trieste, per moltissime ragioni: prima tra tutte quella che ci vede impegnati da quest’anno a fianco della società Futurosa, che si è fatta promotrice dell’iniziativa. Poi perché avendo lavorato per anni nel basket femminile ne conservo uno splendido ricordo. Siamo qui per parlare di un progetto di comunanza di valori, progetti, esperienze ed opportunità che, soprattutto in un periodo storico come questo, sono il modo migliore per porre le basi di un intero movimento. Il basket femminile, al pari di quello maschile, deve essere un veicolo di tutto questo e coloro i quali operano nel mondo dello sport devono sentire questa responsabilità. Sogno in un futuro non lontano di poter ospitare le partite di basket femminile all’Allianz Dome prima di quelle della squadra maschile e la rete che si forma oggi è un passo in quella direzione”.

“Partire dai valori – spiega Davide Fornasaro, Presidente Futurosa, società promotrice dell’iniziativa – significa partire dalle fondamenta, costruire le basi più solide per ogni collaborazione duratura. Identificarsi in valori comuni apre la strada a infinite e concrete opportunità. Pur nel rispetto delle individualità delle diverse società, – continua Fornasaro – stiamo finalmente costruendo una casa comune del basket femminile a Trieste, in cui ogni giocatrice e ogni squadra troverà il suo progetto migliore, tagliato sulle sue potenzialità ed esigenze.”

Per il Presidente SGT Massimo Varrecchia: “Per la Società Ginnastica Triestina è un onore portare come contributo alla Rete la sua storia e i suoi 10 scudetti, di cui 5 femminili. Il punto per noi fondamentale nei valori di questa collaborazione, che abbiamo subito appoggiato, è la centralità assoluta dell’atleta e della sua crescita personale e professionale. Un approccio innovativo e socialmente responsabile, che corrisponde perfettamente allo spirito che guida la nostra storica società.”

La responsabilità sociale di questa nuova collaborazione è al centro delle parole di Stefania Sperzagni, Presidente Libertas Gym & Basket Tigrotte: “Crediamo che lo Sport e la pallacanestro femminile abbiano bisogno di una coesione tra soggetti che condividono gli stessi valori, per resistere in questo momento di cambiamento epocale. Una coesione fondata su principi sportivi sani, educativi e ludici, aiuterà le nostre ragazze a evitare quel rischio di isolamento, condizionato dal mondo digitale e dal momento pandemico”.

Operativamente le 3 società si ritroveranno periodicamente per condividere necessità e opportunità concrete relative alle singole atlete, alle singole squadre, a tornei, a campionati, ecc. e verrà istituito un Tavolo di Lavoro per creare percorsi individuali per le atlete, gli istruttori e i dirigenti. Gli obiettivi iniziali sono ampliare la base delle squadre a partire dal minibasket, creare spazio e occasioni per far giocare di più e a ogni livello, individuare le potenzialità di ogni
giocatrice junior e senior e valorizzarle a prescindere dalla maglia che indossa e stimolare un’ampia partecipazione di appassionate, giovani e veterane, dentro e fuori dal campo.

La Rete #ForzaTrieste si inserisce nel progetto integrato di sviluppo del basket a Trieste, nell’ambito del quale si è anche concretizzato l’accordo Futurosa – Allianz Pallacanestro Trieste (presentato quest’estate), che sarà naturalmente integrato e valorizzato nella Rete.
È infatti anche nell’interesse della Pallacanestro Trieste veder crescere e consolidarsi il movimento femminile e, in prospettiva, contare su una squadra partner in un campionato di vertice, come sta accadendo per molte società di A1 maschile.

Carolina Meucci
Ufficio Stampa Futurosa