Presentata la stagione 2021/2022 di Futurosa #Forna Basket Trieste!

Futurosa 2021-22: le speranze della prima squadra, i progetti per le giovanili e la crescita dello staff tecnico, per una società che vuole arrivare a farsi sentire a livello nazionale.

Dopo aver sfiorato nella scorsa stagione lo spareggio nazionale per la promozione in A2, Futurosa Bluenergy si ripresenta ai nastri di partenza del campionato di serie B con una rosa ampliata e potenziata, grazie agli innesti di Roberta Castelletto, shooting guard con una buona militanza in A2 e B, di Costanza Miccoli, ala grande, vera fuoriclasse per la categoria che ha viaggiato a oltre 10 punti di media e 10 rimbalzi nell’ultima stagione in A2 e di Sara Fraile, giocatrice spagnola reduce da una buona esperienza nella A2 iberica. La rosa della scorsa stagione è stata comunque confermata quasi interamente, anche perché ha un’età media tra le più basse della categoria, con amplissimi margini di crescita.

L’arrivo di Costanza Miccoli e il rientro di Nicole Leghissa garantiranno una buona copertura sotto canestro, nonostante il ritiro di Cate Bianco, e copriranno una zona del campo in cui la squadra ha sofferto parecchio nell’ultimo campionato. Confermato anche lo staff tecnico guidato da Alessio Scala.
Il Main Sponsor sarà anche quest’anno Bluenergy Group Spa, affiancato da Orion Valves, IS Copy srl e Italspurghi Ecologia (con cui si sta definendo l’accordo in questi giorni).

Sempre solida la partnership con Allianz Pallacanestro Trieste, come conferma il Presidente Mario Ghiacci: “Quello che sta per iniziare è il secondo anno di collaborazione con la Futurosa. Una sinergia nata dalla nostra attenzione per il mondo femminile e dalla volontà di unire le nostre energie, accomunati come siamo da valori quali la cura della salute dei giovani, la centralità dello sport nella società e il grande amore per il territorio. Con la Società del presidente Fornasaro condividiamo attitudine al lavoro, voglia di eccellere oltre che il campo di allenamento, un’Allianz Dome che è sempre più casa del basket a Trieste. Auguro il meglio alle squadre di Futurosa per il prossimo campionato: forza ragazze, facciamo il tifo per voi!”

Il campionato di serie B, girone Est, parte con 8 squadre la prossima domenica 17 ottobre; esordio in trasferta per Futurosa Bluenergy, in casa del Sistema Rosa Pordenone.

Se tante conferme arrivano dalla prima squadra, importanti novità interessano il settore giovanile, nel cui staff tecnico, accanto ai confermatissimi Jogan e Babic, entrano due fuoriserie quali Stefano Attruia e Andrea Coronica, due mostri sacri della pallacanestro triestina, che saranno a tempo pieno dedicati a questa nuova avventura al femminile. Attruia guiderà l’U15 e sarà il responsabile del progetto di sviluppo tecnico delle giovanili, focalizzato su lavori individuali sui fondamentali. Le ragazze, anche le più piccole, avranno l’opportunità di allenarsi individualmente con uno dei migliori giocatori della storia della pallacanestro triestina.

Andrea Coronica coordinerà il team di preparatori atletici e sarà il responsabile del nuovo Progetto Futurosa Home, una delle grandi novità dell’annata che si sta aprendo. Futurosa Home è un campus diurno aperto 12 ore al giorno, in cui tutte le giocatrici Futurosa avranno spazi e servizi riservati per studiare, mangiare, rilassarsi e allenarsi nella palestra, sotto la guida dello staff coordinato da Andrea Coronica. Uno spazio sempre aperto durante il giorno per accogliere le ragazze dopo scuola o dopo l’università e creare un ambiente di socializzazione sportiva, di condivisione, di unione. Un servizio di van garantirà il collegamento con le varie palestre per gli allenamenti. Un progetto assolutamente unico nel suo genere, che ha pochi uguali in Italia, anche tra le società di maggior notorietà e spessore.

Tra le novità 2021-22 anche l’avvio a pieno regime, dopo i problemi di regolarità dei campionati minori causa Covid-19, del Progetto Forza Trieste, che quest’anno coinvolgerà 3 squadre seniores (2 di B e 1 di C) , 1 squadra u20 e 2 squadre u19.
Il progetto si apre a livello regionale e includerà anche la rete di Gorizia, che fa a capo alla AIBI Fogliano: si lavorerà assieme sul territorio per rafforzare le squadre esistenti e dare alle atlete di interesse opportunità aggiuntive in tante categorie.

Sempre nella prospettiva di dare alle ragazze, dalla prima squadra alle giovanili, opportunità di crescita non solo sportiva, ma anche personale, nasce nel 2021-22 il Progetto #Futurosa #Inspiringgirls in collaborazione con Valore D, l’associazione che in Italia da dieci anni si impegna per l’equilibrio di genere e per una cultura inclusiva. L’obiettivo è quello di far incontrare alle ragazze Futurosa modelli femminili positivi, che le incoraggino a esprimere tutto il proprio potenziale e a riconoscersi in valori positivi.

Punto centrale di tutta l’attività della società, rimane infatti lo sviluppo e la crescita del settore giovanile Futurosa. I campionati giovanili, in partenza in queste settimane, vedranno ai nastri di partenza ben 14 formazioni in maglia rosanero, un record.

Nelle parole del Presidente Futurosa Davide Fornasaro, gli auspici per questa nuova stagione: “Parte una nuova stagione che rappresenta un ulteriore step verso lo sviluppo dei nostri progetti, alcuni dei quali rappresentano le vere fondamenta per il nuovo anno, in primis la partnership con Allianz Pallacanestro Trieste che sarà ancora al nostro fianco: grazie a questo appoggio tante iniziative importanti sono state realizzate e altre nasceranno, e grazie alla Pallacanestro Trieste siamo qui oggi in questo palazzetto. A noi piace sognare, ma ci piace soprattutto realizzare ciò che sogniamo! Le nostre 14 squadre iscritte ai campionati giovanili e l’alto numero di squadre triestine – più del 50% delle squadre nei diversi campionati regionali sono di Trieste – sono il segno evidente che il progetto di sviluppo del territorio e la Rete stanno funzionando. A Trieste il basket femminile sta crescendo, COVID o non COVID. E crescerà ancora anche grazie alla nascita della Home Futurosa, progetto unico e innovativo che avrà ulteriori step di sviluppo. E poi continueremo a sognare …da domenica si scende in campo in serie B e vedremo una squadra grintosa che lotterà su ogni pallone, con lo spirito #F senza il quale non saremo mai cresciuti così!”