Persa la prima battaglia sul campo lombardo ma tanto merito alle rosanero che restano sempre in partita tenendo il ritmo intenso delle avversarie.
È stata una prima partita di playoff tosta contro una squadra molto fisica e profonda con tante giocatrici di qualità che alla fine sono riuscite a portare a casa meritatamente gara 1. Futurosa riesce a stare al loro passo ma subisce tanto la loro intensità e aggressività sulle seconde palle; troppe le palle perse e le occasioni sprecate che contro squadra di questo livello paghi sempre il doppio; resta comunque tantissimo margine di miglioramento per Gara 2.
Una super prestazione di Miccoli tiene in piedi le triestine fino a metà terzo quarto quando commette il quarto fallo che vede Coach Mura costretto a farla riposare per i minuti finali; Ostojic e Sammartini guidano le giuliane che provano a resistere all’assedio delle padrone di casa che riescono a scappare nei minuti finali del terzo periodo; gap che Futurosa non riuscirà più a colmare.
Testa a Gara 2 con tante motivazioni e consapevolezza di aver fatto una buona gara in un campo difficile e contro una squadra di altissimo livello.
Appuntamento ora per Gara 2 Giovedì 2 Maggio alle ore 18.00 al PalaTrieste per portare in parità la serie.
CLV-Limonta Costa Masnaga – Futurosa Trieste iVision 85 – 68 (18-18, 47-35, 70-55, 85-68)
CLV-LIMONTA COSTA MASNAGA: Ravelli*, Cibinetto 3 (1/1 da 3), Osazuwa 12 (4/6 da 2), Caloro 15 (2/5, 3/6), Gorini 3 (1/3 da 3), Razzoli, Piatti* 7 (2/3, 1/3), N’Guessan 17 (4/8, 2/4), Allievi* 9 (3/5 da 2), Bernardi* 3 (0/3, 0/1), Pappalardo 4 (1/3, 0/2), Tibè* 12 (4/7 da 2)
Allenatore: Andreoli L.
FUTUROSA TRIESTE IVISION: Collovati NE, Visintin, Rosset NE, Tempia 4 (1/6 da 3), Ostojic* 15 (6/12, 1/2), Miccoli* 26 (10/16 da 2), Leghissa 4 (1/2 da 2), Sammartini* 9 (3/4, 1/1), Lombardi* 2 (1/1, 0/1), Camporeale* 8 (0/1, 2/7), Carini
Allenatore: Mura A.

Finale under 13 – Gara 1 è di futurosa

Futurosa – Udine 54-40 (24-8;30-13;37-25)Arriva la vittoria in Gara 1 sulla Libertas Basket School; Inizio partita caratterizzato da una Camporeale letteralmente bollente al tiro con