Le rosanero ora al 9° posto in attesa di Milano e Udine

Futurosa #Forna Basket Trieste sbanca meritatamente Bolzano e porta a casa due punti fondamentali per uscire dalle zone basse di classifica, attestandosi ora al 9° posto, in attesa del duplice difficile scontro interno contro Milano e Udine.

A Bolzano le rosanero conducono e impongono il loro gioco per quasi 40 minuti, piazzando un terzo quarto micidiale da 14-2, ma rischiano qualcosa nel finale, quando qualche tiro affrettato fa riavvicinare Bolzano, che non ha però la forza di completare la rimonta.

Una vittoria meritata su un campo difficile, con Bolzano che fa per l’occasione esordire la straniera Peric ed è a caccia di due punti necessari per la sua classifica.

Per buona parte dell’incontro le rosanero riescono a fare il gioco che preferiscono, buon tagliafuori a rimbalzo (solo 9 i rimbalzi offensivi concessi a Bolzano) e gioco veloce a tutto campo, con Giorgia Sammartini a spingere e le ottime Miccoli e Bosnjak a concretizzare. Saranno 46 i punti delle tre alla fine del match.

In difesa Lara Cumbat si sacrifica su Nasraoui, tenendola a soli 12 punti, mentre Camporeale, Streri (8 per lei) e Carini sfoderano le solite prestazioni molto concrete, con le due U19 ormai a perfettamente a loro agio sui campi della serie A2.

Castelletto e Croce danno solidità nei minuti in campo, con Scala che trova i giusti equilibri nelle rotazioni. L’arrivo in volata, con Bolzano a -3 a 1’ 30” dalla fine, viene gestito con lucidità e con la freddezza di Sammartini dalla lunetta.

Acciaierie Valbruna Bolzano – Futurosa #Forna Basket Trieste 61-66

(16-18, 35-40, 44-54, 61-66)

Acciaierie Valbruna Bolzano: Nasraoui* 12 (5/10 da 2), Giordano* 16 (6/8, 0/2), Scordino NE, Peric* 14 (2/9, 2/6), De Marchi* 3 (1/4, 0/4), Cela 5 (2/4, 0/2), Fabbricini, Marcello, Schwienbacher* 11 (1/3, 3/8), Del Bosco NE

Futurosa #Forna Basket Trieste: Streri 8 (4/9, 0/4), Cumbat 5 (2/5, 0/4), Castelletto 2 (1/3 da 2), Croce, Bosnjak* 14 (1/6, 3/11), Miccoli* 18 (6/10 da 2), Grassi NE, Sammartini* 14 (4/11, 1/2), Lombardi NE, Camporeale* 5 (0/2, 1/5), Carini*

meeting point game

𝗠𝗲𝗲𝘁𝗶𝗻𝗴 𝗣𝗼𝗶𝗻𝘁 𝗚𝗮𝗺𝗲! E Come 𝗺𝗮𝗶𝗻 𝘀𝗽𝗼𝗻𝘀𝗼𝗿 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗮 𝘀𝗲𝘁𝘁𝗶𝗺𝗮𝗻𝗮, una realtà che ha deciso di accompagnarci da quest’anno con grandissimo entusiasmo e sostenendo a pieno

stage di training avanzato

𝗚𝗶𝗼𝘃𝗮𝗻𝗻𝗶 𝗟𝘂𝗰𝗰𝗵𝗲𝘀𝗶, Responsabile delle Nazionali giovanili femminili, e 𝗔𝗹𝗲𝘀𝘀𝗮𝗻𝗱𝗿𝗼 𝗚𝘂𝗶𝗱𝗶, Allenatore Federale e RTT unico del Friuli Venezia Giulia, sono i protagonisti dello 𝗦𝘁𝗮𝗴𝗲 𝗱𝗶

futurosa u14

Futurosa -Pozzuolo 74-31 (16-4, 36-14, 61-20)Ottima prova per le #F che vincono e convincono nella partita di ritorno con Pozzuolo. Partita all’insegna della difesa e