Tempo di derby in casa rosanero: domani alle ore 19:00 arriva al Dome la Woman APU Delser Udine, quarta in classifica (con un record 15-5), squadra costruita in estate con la dichiarata ambizione di provare a fare il salto di categoria. La squadra di Riga arriva al derby con l’inerzia delle buone prestazioni del weekend di Final Eight di Coppa Italia, con le bianconere battute in una combattuta semifinale da Castelnuovo Scrivia, poi vincitrice del trofeo.

Futurosa #Forna Basket Trieste ha sfruttato queste due settimane di sosta del campionato per ricompattare i ranghi dopo la partita deludente contro Milano e per preparare una partita che si presenta certamente complicata. Udine ha una grande fisicità, fatta di tanti centimetri, e una grande profondità di roster, con una panchina tra le più incisive del campionato; classe e tecnica poi in tanti elementi, Ronchi e Turmel in primis.

Le rosanero dovranno proteggere il pitturato e sfruttare in chiave offensiva Miccoli, Camporeale e Cumbat, lunghe atipiche che potranno mettere in difficoltà la più statica Turmel. Fondamentale sarà però l’approccio e la determinazione agonistica che le ragazze di Scala metteranno in campo, contro una squadra molto tecnica, ma che potrebbe subire l’aggressività e la spinta in transizione di Sammartini e compagne.

Comunque vada sarà una festa del basket regionale, che saluta dopo molti anni due compagini in serie A, un traino fondamentale per tutto il movimento senior ma soprattutto per quello giovanile.

Palla a due alle ore 19:00 all’Allianz Dome. Biglietti in vendita direttamente alla biglietteria dell’ingresso di Via Miani.

meeting point game

𝗠𝗲𝗲𝘁𝗶𝗻𝗴 𝗣𝗼𝗶𝗻𝘁 𝗚𝗮𝗺𝗲! E Come 𝗺𝗮𝗶𝗻 𝘀𝗽𝗼𝗻𝘀𝗼𝗿 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗮 𝘀𝗲𝘁𝘁𝗶𝗺𝗮𝗻𝗮, una realtà che ha deciso di accompagnarci da quest’anno con grandissimo entusiasmo e sostenendo a pieno

stage di training avanzato

𝗚𝗶𝗼𝘃𝗮𝗻𝗻𝗶 𝗟𝘂𝗰𝗰𝗵𝗲𝘀𝗶, Responsabile delle Nazionali giovanili femminili, e 𝗔𝗹𝗲𝘀𝘀𝗮𝗻𝗱𝗿𝗼 𝗚𝘂𝗶𝗱𝗶, Allenatore Federale e RTT unico del Friuli Venezia Giulia, sono i protagonisti dello 𝗦𝘁𝗮𝗴𝗲 𝗱𝗶

futurosa u14

Futurosa -Pozzuolo 74-31 (16-4, 36-14, 61-20)Ottima prova per le #F che vincono e convincono nella partita di ritorno con Pozzuolo. Partita all’insegna della difesa e