SERIE B – Futurosa Bluenergy chiude la prima fase da imbattuta. Domenica si parte con la pool promozione

Futurosa Bluenergy cancella anche la Libertas Cussignacco, con un tabellino spietato che recita +39 alla fine dell’incontro. Una partita senza valore se non quello di un allenamento in vista della seconda fase, dal momento che per entrambe le squadre la posizione in classifica era già decisa: primo posto e pool promozione per Futurosa Bluenergy, quinto posto e girone silver per Cussignacco.

Per questo motivo l’incontro manca di una vera tensione agonistica, ma bene così per entrambe le formazioni, che provano soluzioni nuove e diverse in vista della seconda fase. Ottimo allenamento contro la difesa a zona per le ragazze di Scala, con la Libertas che alterna 1-3-1, 3-2 e 2-3 per l’intera partita, con pochi sprazzi di difesa a uomo.

Futurosa Bluenergy, come da copione, propone invece una difesa a uomo che morde e lascia 19 punti a Cussignacco nei primi due quarti, in una partita già abbondantemente chiusa dopo pochi minuti (32-9 nel primo quarto). Super prestazione per le esterne Bluenergy sia in difesa sia in attacco, con i primi 20 minuti che si chiudono con un 46% nel tiro da 3, con Streri e Fraile ad affossare la zona friulana, troppo morbida e lenta nel close out sul perimetro.

Nei timidi tentativi di passare alla uomo, Cussignacco viene immediatamente punita da Miccoli e Grassi che trovano ampi spazi nell’area, con la giovane Martina Grassi che, per la sua presenza a rimbalzo e per la precisione da sotto misura, si guadagna il titolo di MVP di giornata.
Per la cronaca si registrano anche i primi 2 punti in serie B di Mara Vitiello, classe 2006, che entra in campo senza alcun timore reverenziale, gioca 16 minuti, fa 1 / 1 al tiro e porta a casa 4 rimbalzi…e scusate se è poco a 15 anni.

Futurosa Bluenergy chiude la prima fase con un percorso netto di 14 vittorie su 14 incontri, una media di 79 punti fatti e 46 subiti (+33 di media); Costanza Miccoli è la miglior realizzatrice del campionato con 17 punti di media partita.
Da sabato prossimo i giochi si fanno più duri: la pool promozione vedrà impegnate le prima 4 classificate del girone Est (Bluenergy, SGT, Marghera e Pordenone) e le prime del girone Ovest (Lupari, Rovigo, Mestre e Abano). Si comincia il 20 marzo in trasferta ad Abano, contro la 4° del girone Ovest, per un primo test sui reali equilibri di forze nei due giorni.

Carolina Meucci
Ufficio Stampa Futurosa

Futurosa Bluenergy- Libertas Cussignacco 76-37 (22-6, 44-19, 59-29)
Futurosa Bluenergy – Streri 20, Cumbat, Castelletto 7, Croce n.e., Fraile 15 Miccoli 14 Grassi 11 Vitiello 2, Sammartini 5, Mazzarino, Carini 2.
Libertas Cussignacco – Toniutti 13, Sgubin 2, Mudu Lazzaro, Corso, Zoffi, Mio 6, Sclausero, Florit 8, Di Leo, Esposito 8

By | 2022-03-15T09:29:18+00:00 marzo 15th, 2022|Marzo 2022, News, Prima Squadra|0 Comments