SERIE B – Futurosa Bluenergy passa anche a Mestre in una trasferta insidiosa e resta imbattuta

Prima in classifica, imbattuta, contro ultima, reduce da 6 sconfitte consecutive: poteva sembrare una trasferta semplice per le rosanero di #Futurosa Bluenergy Group Spa, ma come previsto da coach Scala così non è stato. Davanti al pubblico amico, senza più nulla da perdere, con l’unico obiettivo di ben figurare in questa chiusura di stagione, Junior san Marco mette in difficoltà la corazzata Futuorsa per un tempo, e già questa è una notizia in questo campionato.

Le venete impostano subito la partita su un gran ritmo, su quella velocità e fisicità che sono da inzio campionato proprio le armi di Futurosa. Un inizio diverso quindi dalle ultime partite in cui le rosanero erano scappate fin dalle prime battute, con il primo quarto che si chiude con un vantaggio minimo, sul +4. Futurosa sembra avere sempre la partita in controllo ma non riesce a strappare, e anzi subisce un paio di break (7-0) che tengono in partita le ragazze di Junior, che restano vicine all’intervallo e chiudono sul -11.

Nel secondo tempo è la freschezza atletica di Bluenergy a creare i presupposti per la fuga, con Scala che riesce a far girare e dare minuti a tutta la panchina, tenendo il ritmo e la lucidità sempre molto alti; Junior, che ha speso tutto nel primo tempo, cede di schianto nel terzo quarto, complici anche le bombe di Croce e Carini e la presenza di Miccoli sotto i tabelloni.

Il tabellone recita 42-70 alla fine del quarto e tutti sotto la doccia.

A livello di squadra, ottima la presenza e la lucidità (solo 5 palle perse in tutto il match) di tutte le 10 giocatrici schierate, tutte a referto ieri; a livello individuale molto importante aver ritrovato capitan Croce anche in fase realizzativa (13 punti con 4/5 dall’arco), ben coadiuvata tra le esterne da Elena Streri e Sofia Carini.
Sotto i tabelloni sempre maiuscole le prestazioni di Miccoli (14 con 6 rimbalzi) e Cumbat (6 con 8 rimbalzi e 2 palle recuperate).

A due giornate dalla fine di questa fase di pool promozione, Futurosa Bluenergy guida sempre imbattuta la classifica, con +2 su Lupe San Martino. Le due formazioni si sfideranno nell’ultima di campionato per giocarsi, con ogni probabilità, il primo posto del girone (con Futuorsa per ora in vantaggio +1 nello scontro diretto dell’andata). Ricordiamo che sono in ogni caso 3 le formazioni che passano alla decisiva fase successiva.

Carolina Meucci
Ufficio Stampa Futurosa

Junior S. Marco – Futurosa Bluenergy 54-91 (16-20, 31-42, 47-70)
Junior S. Marco – Festinese 7, Mattiuzzo 3, Rossetto 5, Romanelli 9, Frigo 9, Penna 3, Buranella 3, Regazzo 2, Purina 5, Toffolo 4, Zuccon 4
Futurosa Bluenergy – Streri 21, Cumbat 6, Castelletto 4, Croce 13, Fraile Diaz 8, Miccoli 17, Grassi 2, Marassi 3, Sammartini 9, Carini 8

By | 2022-05-02T11:20:56+00:00 maggio 2nd, 2022|Maggio 2022, News, Prima Squadra|0 Comments