vittoria di fila (per chiudere il girone d’andata le nostre dovranno recuperare la settima giornata a Pozzuolo, con data ancora da stabilire).

Fogliano si presenta alla Vascotto a ranghi ridotti causa infortuni ed influenze stagionali, noi invece recuperiamo tante giocatrici assenti ultimamente per gli stessi motivi di Fogliano. Questa combinazione aiuta sicuramente la squadra griffata #F che incanala fin da subito il match sui binari voluti, e nel corso dei quarti aumenta la differenza nel punteggio. Un applauso comunque alle ragazze di Fogliano che mettono grinta per tutti e 40 i minuti.

Ora la sosta del campionato ci permetterà di tirare un po’ il fiato, andando a curare con particolare attenzione alcuni dettagli tecnici, che sicuramente ci aiuteranno nel secondo rush di campionato.

Futurosa Nera – Fogliano 92-15
(23-2, 53-3, 72-7)
Futurosa Nera: Cirillo 13, Versic 21, Peratoner 5, Jakoljevkic 6, Moratto 1, Paulissich 10, Sancin 2, Muller 20, Amendola 10, Torres G 4.