Partono male le #F che non entrano da subito in ritmo, concedendo troppi spazzi alle avversarie perdendo così il primo parziale 26-16. La sveglia arriva nel secondo parziale, quando le rosanero prendono le misure alle avversarie riuscendo a trovare le giuste soluzioni in attacco e chiudendo bene le maglie in difesa ribaltano il risultato; all’intervallo siamo sul 33 a 41!
 
Al rientro dagli spogliatoi Cussignacco decide di schierare la zona, una zona però sterile che lascia tanto spazio alle nostre tiratrici che riescono comunque a trovare continuità col canestro. Quarta frazione di gioco dove inizia a farsi sentire un po’ di stanchezza per le #F che ora faticano a trovare soluzioni contro la zona friulana, qualche disattenzione di troppo e le avversarie si rifanno sotto fino ad arrivare al sorpasso sul +1 a 13 secondi dalla fine! Un libero di Visintin pareggia i conti e si va al supplementare.
 
All’over time le rosanero però perdono il controllo del match non riuscendo sotto pressione a costruire buone azioni offensive e una difensa poco intensa fa si che alla fine a spuntarla saranno le friulane.
Cussignacco – Futurosa Nera 82 – 76
(26-16, 7-25, 21-24, 17-6, 11-5)
Futurosa Nera: Visintin 12, Zanne 8, Iurato 4, Marassi 8, Aizza 3, Leghissa, Lombardi 24, Altin 2, Grassi 15.

Finale under 13 – Gara 1 è di futurosa

Futurosa – Udine 54-40 (24-8;30-13;37-25)Arriva la vittoria in Gara 1 sulla Libertas Basket School; Inizio partita caratterizzato da una Camporeale letteralmente bollente al tiro con